SAVE THE DATE

19 - 20 - 21

Gennaio 2018

Teatro degli arcimboldi

INVITO A TEATRO
Gli allievi dell’Accademia Ucraina di Ballet
to sono lieti di invitarvi dal 19 al 21 gennaio p.v.
sul palco del prestigioso Teatro degli Arcimboldi.



Il 19 e 20 gennaio alle ore 21.00 DON QUIXOTE

Lo straordinario balletto ispirato all’omonimo capolavoro di Miguel de Cervantes.

Protagonisti:
ALINA NANU, prima ballerina del TEATRO DELL’OPERA di PRAGA.

ONDREJ VINKLAT, primo ballerino del TEATRO DELL’OPERA di PRAGA.

Info: promozione@ipomeriggi.it


Il 20 e 21 gennaio alle ore 16.00 BIANCANEVE E I SETTE NANI.

Torna a grande richiesta dopo due SOLD OUT della passata stagione.

Protagonisti

NADEJDA SCEPACIOVA, prima ballerina del Teatro dell’Opera della Moldavia,

GENADIJ ZHUKOVSKIJ, primo ballerino del TEATRO DELL’OPERA DI VILNIUS.

Info: promozione@ipomeriggi.it


STAGE IN ACCADEMIA

L'Accademia propone da diversi anni sessioni di Stage di danza per tutti coloro che studiano danza classica a livello amatoriale, semi-professionale o professionale e che desiderano conoscere il metodo Vaganova adottata presso una delle scuole più prestigiose in Italia.

Tutti gli iscritti vengono divisi in livelli basati sull'età e, nell'arco dei 2 giorni, avranno modo di conoscere la tecnica della danza classica accademica, il repertorio, la danza contemporanea e la sbarra a terra.

I docenti tutti di madre lingua sono insegnanti dell'Accademia Ucraina di Balletto.

PRINCIPIANTI AMATORIALE

1 ORA - DANCE FLEXIBILITY

1 ORA E MEZZA - LEZIONE CLASSICO

pacchetto 60 euro

2 giorni 100 euro

INTERMEDIO AMATORIALE

1 ORA  - DANCE FLEXIBILITY

1 ORA E MEZZA  - LEZIONE CLASSICO

1 ORA E 15 MINUTI - PUNTE E REPERTORIO

pacchetto 90 euro

2 giorni 150 euro

AVANZATO AMATORIALE

1 ORA - DANCE FLEXIBILITY

1 ORA E MEZZA - LEZIONE CLASSICO

1 ORA E 15 MINUTI - PUNTE E REPERTORIO

pacchetto 90 euro

2 giorni 150 euro

PROFESSIONALE 1 (11 - 13 ANNI)

1 ORA - DANCE FLEXIBILITY

1 ORA E MEZZA - LEZIONE CLASSICO

45 MINUTI - PUNTE E PRATICA

pacchetto 80 euro

2 giorni 140 euro

PROFESSIONALE 2 (dai 14 anni in su)

1 ORA E MEZZA - LEZIONE CLASSICO

1 ORA E 15 MINUTI - PUNTE E REPERTORIO

1 ORA - PASSO A DUE

pacchetto 100 euro

2 giorni 170 euro

LEZIONE SINGOLA DA 1 ORA E MEZZA: 40 EURO

LEZIONE SINGOLA DA 1 ORA: 30 EURO

07 Ottobre 2017

IMPORTANTE RICONOSCIMENTO

PER ACCADEMIA UCRAINA DI BALLETTO


Il 7 Ottobre si è tenuto il convegno Arte Formazione Cultura con la presenza del ministro Fedeli

Sabato 7 ottobre 2017, presso l’Istituto Marcelline di via Quadronno a Milano, si è svolto il convegno “Arte – Formazione – Cultura”, nel cui contesto si è poi inaugurato la nuova sede dell’Accademia Ucraina di Balletto.

Il Progetto è frutto di una storica collaborazione tra il l'Istituto di lingue delle marcelline e l'Accademia Ucraina di Balletto che da Settembre 2017 avrà una propria collocazione sempre all'interno degli spazi di Via Quadronno ma molto più ampia e dedicata, per offrire maggiore spazio ad una realtà così prestigiosa come l'Accademia.

La tavola rotonda, che si è tenuta in due tornate, ha visto tra i suoi partecipanti il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca, Valeria Fedeli, la dr.ssa Delia Campanelli (Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia), il dr. Marco Bussetti (Direttore dell’Ufficio scolastico territoriale – Milano), oltre a Dirigenti del MIUR, come la dr.ssa Carmela Palumbo (Direttore Generale per gli ordinamenti scolastici e per l’autonomia del MIUR).

L’apertura del convegno è stato affidato alla madre generale dell’Istituto che con passione ha presentato la missione delle suore Marcelline e del progetto formativo, hanno poi preso la parola i relatori, moderati da Stefano degli Abbati, che dava subito la parola ai responsabili didattici suor Miranda Moltedo e prof Alessio Tentori, i quali hanno sottolineato l’importanza del saper raccogliere la sfida del “Sapere, il Saper fare e il Saper essere”, indispensabili per poter andare avanti. Subito dopo è seguito l’intervenuto il prof. Piero Cattaneo (Preside dei Licei Classico, Scientifico e Scientifico con sezione sportiva all’Istituto Sociale di Torino, docente presso l’Università Cattolica di Milano e Piacenza), che si è soffermato a esporre le norme dello stato a cui fa eco l’enciclica “Laudato Sì” di papa Francesco, perché la scuola agevoli ed incentivi ogni forma d’arte, tra cui anche la danza specifico riferimento del convegno.

Interessante l’intervento della dr.ssa Caterina Calvino Prina, direttore dell’Accademia Ucraina di Balletto, che ha esposto il percorso didattico dell’Accademia e l’impulso che ha avuto nella sede del’Istituto che la ospita a partire dall’anno scolastico 2006/2007.

Emozionante l’intervento dell’étoile di fama internazionale Luciana Savignano, la quale visibilmente compiaciuta ha voluto esaltare il valore artistico dell’Accademia di Danza nel contesto dell’Istituto che prepara anche culturalmente i suoi allievi.

Forte e deciso invece l’intervento dell’economista Maria Chiara Parola, che rivolgendosi al ministro ha chiesto ufficialmente il suo interessamento affinché vi sia un riconoscimento dello Stato, che si aggiunga ai riconoscimenti degli Organismi Scolastici Regionale, rappresentati nel convegno dalla dr.ssa Delia Campanelli, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia e il dr. Marco Bussetti, Direttore dell’Ufficio scolastico territoriale, la cui presenza testimoniava come sia determinante il dialogo con le istituzioni.

Introdotta dalla grintosa suor Anna Monia Alfieri,che ha moderato la seconda tavola rotonda, ha preso la parola il Ministro Valeria Fedeli, che ha subito esordito dicendo che come rappresentante del governo, ma anche come cittadina milanese riconosceva il valore di questo istituto e dell’Accademia di Danza che faceva parte del progetto formativo, per il sapiente intreccio qualitativo e innovativo dell’Istituto di via Quadronno. Si rivolgeva poi ai responsabili del progetto sottolineando come gli educatori abbiano la responsabilità di offrire strumenti per una cittadinanza globale.

Il Ministro ha sostenuto di non poter dare false illusioni e che il percorso sarà lungo, però faceva riferimento alla Delega alla Legge 107/15, che nei prossimi anni darà spazio per attuare una nuova forma di reclutamento dei docenti. Evidenziava, altresì, come oggi il percorso formativo, oltre alle materie disciplinari, debba promuovere anche altre competenze che scaturiscano dall’insieme delle culture e delle arti, come musica, danza, cinema ecc., che possano essere in grado di dare una formazione completa.

Nel nostro Paese, ha proseguito il Ministro, abbiamo bisogno di guardare sempre più alla qualità e ribadiva come le scuole paritarie italiane sono qualificate ad essere una ricchezza e non una scorciatoia, perché offrono un vantaggio competitivo per il nostro Paese.

Ancora una volta la nostra Realtà di via Quadronno vuole offrire alle famiglie che fanno questa scelta un percorso che porti alla meta desiderata e alla soddisfazione degli allievi ma solo attraverso un costante impegno fatto di fatica, senza la ricerca di quelle facili scorciatoie di cui la nostra Società è colma.

La giornata si è conclusa con la consegna, da parte del Ministro, di una targa alla dr.ssa Caterina Calvino Prina, direttore dell’Accademia Ucraina di Balletto, per il suo impegno nel promuovere e sviluppare la formazione professionale degli allievi attraverso un corpo docenti provenienti dall’est Europa, culla del metodo Vaganova a cui si ispira il percorso di studi.

La mattinata si è conclusa con il taglio del nastro per l’inaugurazione della nuova sede dell’Accademia e la visita delle varie sale parte di stampa e ospiti, che alla fine sono stati invitati all’elegante rinfresco tenuto nel cortile dell’Istituto.

AUDIZIONI 2018

24 Marzo 5Maggio 23 Giugno
Iscrizione Audizione

ACCADEMIA UCRAINA DI BALLETTO

PERFEZIONAMENTO NELL'ARTE DELLA DANZA

La scuola professionale dell’Accademia Ucraina di Balletto apre la sua sede stabile presso il Teatro delle Erbe di Milano il 23 settembre 2005. Forte di tradizione e prestigio risponde alle esigenze di una formazione professionale di alto livello.
Dall’anno scolastico 2006/07 parte la collaborazione con un'Istituzione di prestigio come l'ISTITUTO delle MARCELLINE, con l’obiettivo di offrire ai propri studenti un ambiente completo per la loro crescita professionale, umana e culturale.
L’UNICA ACCADEMIA PROFESSIONALE IN ITALIA CHE OFFRE ALL’INTERNO DI UN’UNICA SEDE LEZIONI DI DANZA, LEZIONI SCOLASTICHE E CONVITTO/RESIDENZA.
La Storia

Dicono di Noi

Ospiti dell' Accademia ucraina

Durante l’anno l’Accademia invita docenti ed insegnanti di fama internazionale provenienti dai più grandi teatri d’Europa e del mondo che per brevi periodi lavorano con gli studenti dei vari anni come insegnanti ospiti dando, con la loro esperienza didattica e professionale, un grande contributo tecnico e formativo.
Vedi Ospiti

BALLERINI PROFESSIONISTI

Le lezioni di si tengono nelle sale dell’Istituto di via Quadronno e chi vuole può frequentare la scuola secondaria di primo grado e il liceo linguistico pomeridiano sia come alunna esterna sia come alunna interna.
E’ indubbio il vantaggio di avere nello stesso edificio la possibilità di frequentare la scuola, le lezioni di danza, nonché di poter usufruire di un internato senza doversi sottoporre a stressanti trasferimenti, soprattutto per chi abita lontano da Milano.
Istituto MarcellineAudizioni
Lunedì 28 settembre alle ore 11.00 si è tenuta a Napoli la cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico, "Tutti a Scuola 2015” presso l'Istituto d'Istruzione Superiore "Sannino - Petriccione", a Ponticelli. La cerimonia è stata presieduta dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dal Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini e l’evento è stato trasmesso dalla Rai in diretta tv su Rai Uno. Gli allievi dell’Accademia Ucraina di Balletto in collaborazione con l’Istituto delle Marcelline sono stati invitati ad esibirsi per l’elevato valore artistico e culturale del progetto Arte, Formazione e Cultura. Nel video l’esibizione degli allievi dell’AUB nel valzer di Glinka.

Docenti

Formazione e Cultura

A partire dall'a.s. 2006-07 l'Accademia Ucraina di Balletto ha sede presso l'Istituto Marcelline di Via Quadronno e le allieve/i che lo desiderano possono frequentare la Scuola Secondaria di primo grado presso l'Istituto. Dall'a.s.2008/09 è aperta la prima classe del Liceo Linguistico, le cui lezioni si tengono in orario pomeridiano, per consentire alle allieve/i dell'Accademia di conseguire una preparazione culturale adeguata pur essendo impegnati con le lezioni di danza al mattino.Tutte le ragazze possono eventualmente anche soggiornare in istituto come convittrici interne. L'istituto ha previsto orari e logistiche specifiche per le esigenze delle allieve/i - ballerine, che potranno così avere in un unico complesso la possibilità di dedicarsi alla danza senza trascurare la preparazione scolastica.
Istituto Marcelline

Dove Siamo

SEI PRONTO AD ENTRARE IN ACCADEMIA

Accademia Ucraina

Via Quadronno, 15 Milano
c/o I.C.L. Marcelline
Amministrazione e Gestione:
segreteria@accademiaucraina.it
direzione@accademiaucraina.it
Tel.:+39 02 58316396
Fax:+39 02 89773715
Orario segreteria:
9.00 - 13.00------14.00 - 17.30

Dicono di noi